Evoluzione Modelli Ottobre 2013

Nuovo Argomento   Argomento chiuso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Evoluzione Modelli Ottobre 2013

Messaggio Da manuel88 il 22.10.13 19:51

Salve a tutti, vediamo come evolve il tempo per questa fine di ottobre. Indubbiamente non stiamo vivendo un mese caratterizzato da instabilità e temperature tipicamente autunnali, anzi gli eventi temporaleschi dei giorni scorsi sulle regioni centro settentrionali testimoniano il fatto che gli eventi sono sempre più a carattere inteso e di breve durata: insomma dell'atlantico, che portava piogge e temperature consone al periodo, neppure l'ombra. Questo non vuol dire che non sia presente quest'anno, però non riesce a "sfondare" verso est e le regioni mediterranee, a causa della falla portoghese/iberica, la quale favorisce l'alta pressione subtropicale sull'Italia. Anzi, per fine mese, non sono neppure previsti cambiamenti significativi, ciò con forti ripercussioni di calore sulle regioni meridionali.



Dopo una breve parentesi di maltempo giovedì, che interesserà le regioni centrali, Venerdì super rimonta dell'HP verso il mediterraneo centrale: sarà una giornata sicuramente dal clima mite su tutta l'Italia e dominata del bel tempo che nelle regioni meridionali assumerà forme davvero primaverili, con temperature ben oltre i 25 gradi nel week-end!!



in conclusione ottobre si concluderà con un netto sopramedia su tutte le regioni, per il freddo bisogna ancora aspettare

manuel88
avatar
manuel88

Messaggi : 15
Punti : 1578
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: Evoluzione Modelli Ottobre 2013

Messaggio Da manuel88 il 23.10.13 21:13

I modelli confermano la risalita del anticiclone subtropicale, nonostante il maltempo che domani interesserà le regioni centro-settentrionali, il quale porterà, come già detto, valori alti nelle regioni del sud, dove non si faticherà a superare la temperatura dei 25 gradi.
Attenzione però a gli ultimi giorni del mese, quando è previsto un radicale cambio di circolazione (situazione tutta ancora da valutare): il vortice polare in netto rinforzo riuscirà finalmente a far riassorbire la falla iberica. Inoltre è prevista una saccatura artica proprio a cavallo tra ottobre e novembre, in arrivo dal nord europa, che potrebbe trovare alimentazione in correnti scandinave. Questo vuol dire calo delle temperature su tutta la penisola e prime nevicate anche sugli appennini. Questa previsione però non è concorde tra tutti i modelli previsionali. Insomma urgono conferme. Comunque si profila una fine del mese di ottobre abbastanza dinamica. 
avatar
manuel88

Messaggi : 15
Punti : 1578
Reputazione : 0
Data d'iscrizione : 22.10.13

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Puoi rispondere agli argomenti in questo forum